Fommy: quali sono i suoi usi e le sue caratteristiche?

Il fommy

Fommy, anche chiamato gomma crepla o gomma eva; non è altro che una schiuma di gomma pressata. Questo materiale, infatti si ottiene dalla lavorazione di resine termoplastiche.

Questa gomma non è tossica, quindi adatta anche alla lavorazione dei più piccoli. Di solito viene venduta sotto forma di fogli, spessi da 1 a 3mm. di varie dimensioni e colori. Può essere normale o autoadesiva, a tinta unita o disegnata.

Caratteristiche:

Il fommy è un materiale molto malleabile e resistente, per questo semplice da lavorare e adatto a molte applicazioni.

Ha un grande potere assorbente, infatti può essere colorato con tempere, acrilici o pastelli a cera. I colori assorbiranno subito e non scoloriranno con il tempo.

fommy

Utilizzi:

La gomma eva, grazie alle sue caratteristiche si presta per molti utilizzi, prima tra tutti la modellazzione. Infatti con il fommy si possono creare anche oggetti 3d in modo molto semplice ed immediato.

Questo materiale, può essere modellato con il calore ( ad esempio usando il ferro da stiro o la piastra per capelli). Una volta scaldato, dovrete modellare il vostro foglio, abbastanza velocemente, perchè tenderà a tornare in breve tempo al suo stato iniziale.

Questa gomma è adatto anche al taglio, infatti si potranno usare forbici e bucatrici; ma anche fustellatrici e stampi. Un modo semplice di usare il fommy è quello di tagliarlo in forme diverse e poi incollare la parte su un supporto rigido (es. tappo di plastica); per riuscire a creare dei semplici timbri fai da te.

La gomma crepla è utilizzata anche nella bigiotteria e nel cucito. In bigiotteria spesso usata per ciondoli di collane, bracciali e orecchini. Nel cucito utilizzata oltre per varie applicazioni, anche per la creazione di borsette e portafogli. Se si vuole cucire il fommy, si consiglia sempre di utilizzare un filo un pò spesso, in modo da non tagliare la gomma.

E’ normalmente incollata con la colla a caldo, ma si possono utilizzare anche altri tipi di colle.

Dove trovarlo

Ad oggi, l’uso di questo materiale si è  molto diffuso, soprattutto per il suo semplice utilizzo. Con il fommy è davvero molto facile creare qualsiasi cosa ci venga in mente.

Lo si può acquistare in cartolerie ben fornite, negozi di hobbistica e fai da te, oppure direttamente su internet attraverso alcuni siti. Io mi trovo bene con Amazon e qua vi lascio un link per acquistare subito il vostro fommy.

 

Concludendo questo materiale è molto versatile ed essendo atossico è adatto anche per lavoretti con i nostri piccoli. Ideale per lavoretti decorativi e bomboniere, facile da usare e molto resistente. Si può creare di tutto, basta solo un pò di fantasia!

Se volete conoscere altre tecniche artistiche semplici e interessanti eccone alcune:

Fimo, da dove iniziare con le paste polimeriche.

Cartapesta, una tecnica antica: proprietà e lavorazioni

Quilling, come iniziare con questa tecnica???

Origami: origine, tradizione e tecnica

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo con i tuoi amici e lascia un commento quì.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: