maschera di carnevale e coriandoli fai da te

Maschera di Carnevale fai da te: 2 metodi per realizzarla

Arriva Carnevale…..come mascherarsi??? Ecco 2 metodi per creare una maschera di carnevale handmade

Beh se ci pensiamo su, idee, ne troviamo fin ché vogliamo!!! Ma se siamo stati invitati ad una festa all’ultimo momento e non abbiamo avuto il tempo di pensare a come travestirci; una semplice maschera di carnevale, può salvare la situazione!!!

Cosa c’è di meglio, che creare con un pò di Riciclo Creativo, usando cose recuperate  in casa e che non usiamo più?? Curiosando su You Tube, ho visto diversi video su come fare delle semplici maschere di carnevale fai da te!!!

Di seguito vi voglio illustrare i 2 modi , che ho utilizzato, per il mio Carnevale Handmade!

 

Il primo metodo, per creare una maschera di carnevale è quello classico, con del semplice cartoncino colorato:maschera di carnevale

  1. Scarichiamo una sagoma, che ci piace, da internet
  2. Riportiamola sul cartoncino che abbiamo scelto
  3. Pieghiamola a metà
  4. Ritagliamone i contorni esteri e quelli interni, degli occhi
  5. Personalizziamola con intarsi vari, disegni colorati o vari decori
  6. Diamo una mano di vinavil, per proteggere il tutto
  7. Infine attacchiamo un nastrino o un elastico per riuscire ad indossarla.

Di seguito vi lascio questo link, dove poter scaricare, gratuitamente varie sagome già a misura, senza impazzire per cercarle!

 

Il secondo metodo, che volevo proporvi, è quello con l’utilizzo della colla a caldo e il Riciclo Creativo di una vecchia calza.

MATERIALI:

  • sagoma maschera di carnevale
  • pistola per colla a caldo
  • vecchia calza di naylon
  • 1 raccoglitore fogli trasparente
  • scotch di carta
  • nastrino colorato o elastico, per la chiusura

PROCEDIMENTO:

-Dopo aver trovato su internet una maschera di carnevale, che vi piace; portatela alla misura, che vi serve e stampatela su un foglio.

maschera di carnevale

-Prendete il foglio, con stampata la vostra maschera; inseritelo nel raccoglitore trasparente e fissatelo al tavolo, con dello scotch di carta.

-Cospargete con un pò d’olio, il raccoglitore; in modo da non fare attaccare la colla, in un secondo momento. In alternativa potete provare ad usare della pellicola trasparente (quella, che usate per i cibi), che posizionerete sopra, fermando sempre con dello scotch.

Prendete la vostra calza velata e tagliatene un pezzo, abbastanza grande da coprire tutto il disegno (potete usare anche del tulle) e fissatelo sopra al raccoglitore trasparente, contenente l’immagine della vostra maschera. Come vedete nella foto.

-Una volta fissato tutto, possiamo andare a ripassare tutti bordi (esterni ed interni) della nostra maschera; con la colla a caldo. Se avete le cartucce di colla colorate o glitterate, ve le consiglio, in quanto il risultato sarà più colorato!

-Mentre passate con la colla a caldo, tenete sempre il tessuto tirato; in modo da non formare delle grinze. Potete andare, poi,  ad aggiungere dei piccoli particolari; io ad esempio, nel centro della fronte; ho fissato qualche paillettes.

maschera di carnevaleFatta asciugare tutta la colla, con delicatezza; andremo a staccare la maschera, dai fogli sottostanti; facendo attenzione a non strappare la calza.

-Andremo a tagliare tutti i contorni esterni, per eliminare la calza in eccesso e taglieremo i 2 buchi per gli occhi.

-Infine faremo altre 2 piccole fessure sui lati; in modo da poter attaccare il nostro nastro per la chiusura.

Buon Carnevale a tutti!!!!

Per altre idee sul Carnevale handmade  clicca qui 

 

Luluocchineri

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo con i tuoi amici e lascia un commento quì.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: