Riciclare le retine della frutta: 4 metodi

 

 

 

Riciclare le retine della frutta??? Ecco com’è nata l’idea

Avete presente le retine della frutta, o della verdura??? Mi sono sempre chiesta perchè fossero colorate. Iniziando a pensare, mi sono detta…perchè non usarle per qualche progettino di Riciclo Creativo???? Avendo tanti colori diversi, sono ideali!!!

Ho iniziato a metterne da parte qualcuna: la retina bianca dell’aglio, quella gialla dei limoni, arancione delle arance, rossa delle cipolle e marron delle patate. Potete anche prendere le retine, che contengono i cioccolatini, forse migliori per certi lavori, perchè di plastica più resistente e non si sfilacciano!

 

 

Riciclare le retine: idea n° 1

Come idea iniziale, voglio proporvi di usare le retine più grandi, come quelle delle patate, per decorare i vasetti o le bottiglie di vetro. Come prima cosa, io ho dipinto la mia bottiglia, con colori per vetro e ho fatto asciugare.

riciclare le retine della frutta

Ho tagliato una estremità della retina, in modo da togliere il gancetto di ferro. Ho infilato la bottiglia dentro alla retina, lasciando l’altro gancetto di ferro, sotto al fondo della bottiglia.

Prese le misure che mi servivano, ho tagliato all’altezza che volevo.

Infine ho fissato tutto con una corda, un fiocco e un pò di colla a caldo.

Se il fondo della bottiglia non è abbastanza concavo e il gancetto di ferro, impedisce alla bottiglia di essere stabile; dovete tagliarlo. Quindi fissate la retina con la colla a caldo, anche nella parte inferiore.

 

 

 

Riciclare le retine: idea n°2

Girovagando suYou Tube ho trovato un video carino a proposito di questo riciclo.

Sul canale di HippyWitch, ho visto questo video dove le retine vengono usate per fare dei simpatici e colorati fiocchi per decorare i nostri pacchi regalo o qualsiasi altra cosa vogliate.

riciclare le retine delle frutta

Nella foto vedete il mio esempio…..carino vero???Per decorare i pacchetti sono davvero utili e in più, anche semplici e veloci da fare.

Piegate internamente i 2 gancetti (verso il centro) e cercando di coprire i ganci. Trovato il centro, fermate il tutto con un cordoncino o un nastro colorato.

 

 

Per chi volesse vedere il video, ve lo lascio qua sotto!!!

 

 

 

 

Riciclare le retine: idea n°3

 

L’idea n° 3 è quella di riciclare le retine, usandole come stencil. Potete decorare la vostra carta o qualsiasi altra superficie, ottenendo così una tramatura. Si può provare anche per fare della nail art sulle unghie (ho visto qualcosa su internet). Ovviamente per ottenere l’effetto voluto non dovete usare le pennellate, ma delle spugne, tamponando il colore sulla rete, dopo averla fissata sul foglio.

Ecco un esempio del foglio, tamponato con il colore acrilico.

riciclare le retine della frutta 2

 

 

 

 

 Riciclare le retine: idea n°4

Un altra idea molto semplice e veloce, ma che può essere molto utile per tutte le persone che fanno lavoretti creativi. Una volta tagliati i gangi alle estremità, basterà tagliare la retina a strisce, larghe almeno 5cm. Otterremo così dei cerchi, che quando saranno allargati, diventeranno come dei cordoncini colorati, che potremmo usare per le nostre decorazioni DIY.

Una raccomandazione: non fate le strisce troppo strette, perchè altrimenti, una volta che andrete ad allargare il cerchio, tutta la trama si romperà. Più farete le strisce larghe più il vostro cordoncino sarà resistente…ora che ci penso, si potrebbe anche usare per fare qualcosa all’uncinetto…….Mhhhhh…..Devo provare!

Nelle foto vedete il primo passaggio: 

Striscia di rete tagliata, circa 5 cm di altezza.

 

In queste foto, vi mostro come ho usato il filo in una mia creazione!!! Vi piace??

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Vi piace la composizione floreale DIY?  Di seguito trovate il tutorial per realizzarla.

 

 

 

Per altri tutorial sul riciclo creativo seguite questo link  Luluocchineri.

2 commenti su “Riciclare le retine della frutta: 4 metodi

  1. Che belle idee!!! Ho il vizio di tenere un sacco di cose, proprio perchè spero di riciclarle in qualche modo… e tra le tante cose ho anche io un po’ di retine, e credo che proverò anche ad usarle come stencil, ottima idea! Il mio bimbo adora “pitturare” e cerco sempre di trovare nuove idee… sono sicura che gli piacerà! Io le avevo usate per creargli un piccolo retino da pesca ,-) Ciao

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo con i tuoi amici e lascia un commento quì.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: