Collaborazione: proiezioni in biblioteca

Collaborazione con la biblioteca di Alpignano (Torino)   Oggi parliamo di collaborazione, un post diverso da solito….. Volevo rendere partecipi tutti voi di una mia collaborazione gratuita, con una biblioteca comunale, in provincia di Torino. Un mesetto fa mi è arrivato un messaggio tramite Fb, che recitava così: “Buongiorno, abbiamo visto e apprezzato molto diversi … Leggi tuttoCollaborazione: proiezioni in biblioteca

Idee per Halloween: una fasta coi mostri

idee per halloween 3

Idee per Halloween??? Tu ne hai? Ormai ci avviciniamo, questa è una delle feste più importanti negli USA, ma negli ultimi 20 anni, si è sviluppata molto anche in Europa. E’ una festa di origini celtiche e se vuoi saperne di più leggi questo articolo. Troverai origini e simbolismi di questa festa antica. In Italia … Leggi tuttoIdee per Halloween: una fasta coi mostri

Cannucce di carta intrecciate: porta lettere

cannucce di carta

Le cannucce di carta, sono una tecnica molto interessante e molto Green. Mi piace un sacco! Forse è uno dei miglior modi di riciclare la carta. Con questa tecnica, si possono creare un sacco di cose  utili, come cestini, scatole, panieri, decorazioni varie, etc… Sul mio canale Luluocchineri trovate vari video tutorial, per iniziare con … Leggi tuttoCannucce di carta intrecciate: porta lettere

Riciclare le retine della frutta: 4 metodi

      Riciclare le retine della frutta??? Ecco com’è nata l’idea Avete presente le retine della frutta, o della verdura??? Mi sono sempre chiesta perchè fossero colorate. Iniziando a pensare, mi sono detta…perchè non usarle per qualche progettino di Riciclo Creativo???? Avendo tanti colori diversi, sono ideali!!! Ho iniziato a metterne da parte qualcuna: la … Leggi tuttoRiciclare le retine della frutta: 4 metodi

Fiori di carta per decorare la vostra primavera

fiori di carta

La primavera alle porte

La Primavera, nel nostro emisfero (boreale), inizia verso il 20 marzo, con l’equinozio e termina con il solstizio estivo, verso il 21 giugno. In questo periodo (che quest’anno sembra non arrivare mai); le ore di luce iniziano ad allungarsi. Nell’emisfero australe, la primavera va dal 23 settembre al 21 dicembre (coincidendo con l’autunno boreale).fiori di carta

E’ la stagione dell’anno che preferisco! Simboleggia la rinascita, tutto sboccia, la bella stagione arriva e nell’aria si avverte profumo di fiori! E’ il periodo migliore per i cambiamenti, per dare forma a idee e progetti nuovi.

Si lascia il letargo dell’inverno, stagione in cui siamo più solitari e pigri; per dare spazio all’amore, ai rapporti sociali, alla natura e all’energia.

I fiori sono il simbolo della Primavera, quando pensiamo ad essa, ci vengono subito in mente aiuole e prati fioriti, pieni di colori. Periodo di cerimonie varie, come matrimoni, battesimi, cresime e comunioni!

Cosa c’è di meglio, se non qualche decorazione con fiori di carta, fai da te a costo zero??? Ora vediamo qualche metodo semplice e veloce per creare dei fiori decorativi con il Riciclo Creativo. Utilizzando questi fiori di carta, per diverse composizioni o decorazioni, potremmo rendere unico e speciale il nostro evento. Basterà usare un pò di fantasia e creatività!!

 

 

  PER CREARE FIORI DI CARTA, CI SONO VARI METODI

 

 Origami: fiore di loto

Il primo metodo, che vi voglio sottoporre è quello dell’origami. Utilizzando dei tovaglioli colorati e questa tecnica, potremmo facilmente abbellire e decorare le nostre tavole, per qualsivoglia occasione. Questi fiori di carta, possono anche essere usati come piccoli contenitori, da posizionare sulla nostra tavola e riempire con cioccolatini, caramelle, etc…

Nel video trovate il tutorial passo, passo.

 

 

Se vi è piaciuta questa tecnica, vi lascio il link, per creare facilmente, anche un bocciolo di rosa Questo fiore servirà per abbellire le vostre tavole, per le occasioni più romantiche.

Riciclo Creativo: rose di carta

Disegnate un cerchio, di qualsiasi dimensione, sulla carta, da voi scelta. Più il cerchio sarà grande, più grande sarà il vostro fiore di carta. All’interno del cerchio, partendo da un punto qualsiasi della circonferenza, andate a disegnare una spirale.fiori di carta

Tagliate lungo il segno appena fatto. Partendo dalla punta esterna, iniziate ad arrotolare la striscia di carta su se stessa. Arrivati alla fine, lasciate un leggermente la presa, per aprire un pò più la rosa. Con l’ultima parte, che avrà una superficie più ampia; andate a chiudere il fondo della vostra rosa con della colla e lasciate asciugare.

La vostra rosa è terminata, non vi resta che usare la fantasia per usarla come più vi piace!!

Ecco quì il video passo passo, su come fare roselline di carta facili e veloci.

 

 

Riciclo Creativo: fiori di carta con le buste del pane

Per questo metodo, ho riciclato le buste del pane, ma se volete creare dei fiori di carta, più preziosi, potete usare altri tipi di carta; come la carta velina. Con questa tecnica si possono creare ghirlande e decorazioni di grande effetto, adatte da usare come decorazioni di eventi importanti. Nel video trovate tutta la spiegazione del procedimento e suggerimenti utili.

 

 

Riciclo Creativo: rose con il cartone delle uova

Nel video impareremo a riciclare il cartone delle uova, per realizzare dei fiori di carta. Anche questa tecnica, può essere applicata a cartoncini colorati, di qualsiasi spessore e colore. Io ho avuto la fortuna di trovare dei cartoni di uova di diverso colore, ma se non è così per voi, potete sempre colorarle successivamente, con degli spray.

 

 

Riciclo creativo: calle con le cannucce di carta intrecciate

La tecnica delle cannucce di carta intrecciate è molto interessante e da dei magnifici risultati. Consiste nell’usare carta di giornali o riviste, per creare delle cannucce, le quali saranno intrecciate, per realizzare diverse forme. Per saperne di più e iniziare con questa tecnica, leggi questo articolo: “Cannucce di carta intrecciate”.

 

 

 

 

Spero che l’articolo vi sia stato utile e che vi abbia dato qualche spunto per le vostre decorazioni di Primavera.

Per altre idee di Riciclo Creativo e creatività ti aspetto sul mio blog Luluocchineri.

A PRESTO!!!

 

Luluocchineri

Il significato della Pasqua e i suoi simboli.

la Pasqua

La Pasqua: significato, simboli e idee fai da te   Pasqua, in aramaico, significa, passare oltre. E’ la principale ricorrenza cristiana e celebra la resurrezione di Gesù, che secondo i vangeli è avvenuta 3 giorni dopo la sua morte. La data della Pasqua,è mobile, cioè, varia di anno, in anno; a seconda dei cicli lunari. … Leggi tuttoIl significato della Pasqua e i suoi simboli.

Pirografo: tecnica e consigli per cominciare

Pirografo

Che cos’è il Pirografo? In questo articolo voglio parlarvi di una tecnica, molto antica, che mi affascina molto e che a breve vorrei provare anche per i mie progetti di Riciclo Creativo;  la Pirografia. La Pirografia è una tecnica di incisione a fuoco, su legno, cuoio, sughero o altro; praticata anticamente usando semplici punte di … Leggi tuttoPirografo: tecnica e consigli per cominciare

Uova pasquali come riciclare i gusci?

Riciclo Creativo: Uova decorative

Uova pasquali: svuotare le uova senza rompere il guscio La Pensando alle uova pasquali, mi è venuta qualche idea di Riciclo Creativo. Le uova sono uno dei simboli della Pasqua e sono sempre molto adatte, per le decorazioni di case e giardini. Detto ciò, invece di comprare il supporto a forma di uovo, già fatto( tipo questi in legno … Leggi tuttoUova pasquali come riciclare i gusci?

Porta orecchini Shabby Chic con il riciclo creativo

Riciclo Creativo_Porta orecchini

Perchè il porta orecchini?

Eccomi qui, per risolvere un altro mio problema, sempre in stile Riciclo Creativo…… dove mettere gli orecchini con i pendenti???

Gli orecchini, sono un accessorio, che mi piace molto e, come tante di noi; mi piace cambiarli spesso, a seconda del look della giornata. In particolare, amo gli orecchini pendenti, con gancio; in quanto sono semplice e veloci da mettere, e in più slanciano la forma del viso. Però c’è un inconveniente, non avendo la chiusura fissa, è più facile ,che si sfilino e di conseguenza perderli.

Guardando il mio porta gioie, mi sono resa conto, che era pieno di orecchini pendenti, spaiati!!! Visto che erano tutti mescolati insieme, in un unico scomparto, non riuscivo mai a trovare quelli, che volevo indossare al momento. Così ho deciso di creare un porta orecchini, dove avrei potuto vederli tutti insieme e sceglierli comodamente.

Curiosando nel mio armadio, ho trovato una gruccia di quelle da lavanderia (quelle brutte, di ferro, per intenderci), che di solito buttavo via; invece ecco qua un bel progetto di Riciclo Creativo. Curiosando su You Tube ho visto, che ci sono molti modi per riutilizzare questo oggettino insignificante, per renderlo qualcosa di utile e interessante. Pensando al mio porta orecchini è nato questo progetto….

Porta orecchini
Porta orecchini di Riciclo Creativo, usando una gruccia di lavanderia.

Materiali :

  • Gruccia appendiabiti, da lavanderia
  • Nastro colorato, oppure striscia lunga di tessuto
  • Forbici
  • Spago
  • Colla
  • Perline, nastrini e accessori vari per le vostre decorazioni

 

 

Procedimento:

Prendete la gruccia appendiabiti e iniziate a darle la forma, che più vi piace; senza ovviamente modificare il gancio, che vi servirà per appendere il vostro porta orecchini. Io ho dato una forma di cuore, per renderlo più Shabby Chic, ma potete farlo anche tondo, ovale, quadrato; comunque vi consiglio forme non troppo complicate. Ottenuta la forma, assicuratevi, che il lavoro sia dritto, in modo da poterlo appendere alla parete (per fare ciò potete fare una prova pratica, usando magari un vecchio chiodo, già attaccato alla parete).

Prendete il nastro e con un nodo, legate la sua estremità, all’inizio del gancio della gruccia; per non farlo scivolare fissate con un punto di colla a caldo. Ripiegate sul nodo il capo corto, del nastro e con il capo  lungo, iniziate ad avvolgere e a ricoprire tutta la gruccia in ferro. Mentre arrotolate, fate attenzione, che non rimangano delle fessure, che facciano intravedere la struttura sotto; questo può succedere soprattutto dove ci sono angoli o pieghe. Arrivate alla fine, cercate di inserire i capo sotto al nastro già arrotolato e fissate il tutto con la colla a caldo.

Una volta ricoperta tutta la struttura, non ci rimane, che fare la griglia per appendere i nostri orecchini. Per fare questa griglia io ho usato lo spago, ma se volete potete utilizzare anche corde colorate o fili sottili di alluminio. Fisseremo il capo della nostra corda, con un fiocco, in un punto qualsiasi del nostro perimetro e inizieremo ad andare, da una parte all’altra, della nostra figura, in modo da creare un reticolo. Tenete lo spago sempre molto tirato, ma non troppo, per non deformare la vostra figura e intrecciatelo sia sopra, che sotto. Chiudete il tutto, con un bel fiocco e se vedete che alcuni punti non sono molto stabili, fermateli con un pò di colla.

Ora non ci resta, che decorare il nostro porta orecchini. Io ho applicato al centro un fiore, che avevo fatto in precedenza, sempre con il Riciclo Creativo e ho aggiunto dei fiocchetti con lo spago e del nastro di tessuto bianco, che mi erano  rimasti.

 

Date sfogo alla vostra fantasia per le decorazioni!!!

 

 

PER ALTRI ARTICOLI SIMILI CLICCATE QUI.

VI ASPETTO SUL MIO BLOG

 

 

 

 

 

Luluocchineri

Bottiglie d’olio, come riutilizzarle con il riciclo creativo

bottiglie d'olio

Vi piace l’olio d’oliva? Ecco come riusare le bottiglie d’olio   Come recuperare le bottiglie d’olio? Oggi vi voglio parlare di un problema, che mi trovo ad affrontare ogni volta, che decido di risparmiare comprando le latte d’olio d’oliva! Vado spesso in vacanza al sud, dove ho anche alcuni parenti. Alcuni di loro hanno degli … Leggi tuttoBottiglie d’olio, come riutilizzarle con il riciclo creativo