Tavola di Natale fai da te

Tavola di Natale fai da te

Quest’anno un po’ complicato ho voluto pensare alla tavola in un modo particolare, dando più attenzione ai dettagli. Vi devo dire che è venuta fuori propio una bella apparecchiatura e senza spendere grandi cifre. Con semplicità e fantasia si possono ottenere dei bei risultati.

Innanzitutto ho pensato ai sottopiatti, rigorosamente handmade e con materiale di recupero. Volete sapere come…..

Ecco cosa vi servirà.
  • Cartone. ….Un bel pò…. Ovviamente in base a quanti ne dovete realizzare (io ho usato degli scatoloni).
  • Tovaglioli di carta, del colore di cui volete i sottopiatti. Io ho usato dei vecchi tovaglioli bianchi (che, non potevo più usare) altrimenti potete usare anche carta crespa o carta di riso colorate o no.
  • Facoltativo: colore rosso brillantinato (ho usato quello, ma se avete già una carta colorata vi evitate un passaggio).
  • Una forma della grandezza di cui volete il sottopiatto. Io ho usato una teglia da pizza….. della dimensione giusta, direi!?
  • Colla vinilica.
  • Pennello.

Preparato tutto il materiale iniziate come prima cosa, a tagliate i vostri dischi di cartone, spezzettate la carta che avete scelto. Ci servirà per ricoprire i nostri sottopiatti con la tecnica del decoupage.

Eseguite una miscela di colla e acqua e con un pennello iniziate ad incollare un pezzetto per volta, partendo dal centro ed assicurandovi di togliere l’aria tra il tovagliolo e il cartone. Arrivati ai bordi lasciate una parte del tovagliolo all’esterno, in moda da riuscire, successivamente ad attaccarla sull’altro lato.

Ricoperto tutto il primo lato fate asciugare e mettete un peso sopra, in modo che il cartone non si imbarchi.

Fate lo stesso dall’altro lato e una volta asciugato tutto potete colorare.

Il vostro sottopiatto è fatto! Una cosa semplice, che potete fare e personalizzare anche con i vostri bambini. La parte più lunga sarà l’attesa dell’asciugatura, visto anche il periodo invernale. Quindi dovete calcolare qualche giorno per l’asciugatura.

Visto che quest’anno i colori dell’albero erano rosso e oro, ho voluto riprenderli anche sulla tavola, così con pochi euro ho comprato un runner e un nastro d’orati.

Il runner l’ho posizionato al centro della tavola e il nastro l’ho utilizzato per confezionare i segnaposto. Sono andata in giardino e ho raccolto un po’ di rametti di pino e qualcuno di pungitopo, ho diviso il nastro in parti uguali e l’ho usato per mettere insieme un rametto di pino e uno di pungitopo, per ogni posto a tavola.

Confezionati tutti i mazzetti con dei bei fiocchi d’orati li ho posizionati difianco ad ogni posto a tavola.

2 candele rosse e la tavola è pronta….

Che ne dite? Vi è piaciuta l’idea?

Se volete fare qualcosa di più veloce, ma sempre di grande effetto potete anche solo piegare i tovaglioli con la tecnica degli origami…. Ecco un paio di idee veloci.

https://youtu.be/XCuY2oeHk0Y…..

https://youtu.be/mRSMe8JUNDQ

Per altre idee creative e se vi piace leggere…. vi aspetto sul blog, altrimenti ci vediamo sul mio canale you tube.

Sempre tutto fai da te, con luluocchineri.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo con i tuoi amici e lascia un commento quì.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: